Scritto da Federica Bruno il 04/05/2017 alle ore 13:36:52

Il labirinto degli Spiriti | Carlos Ruiz Zafón

Il labirinto degli Spiriti di Carlos Ruiz Zafón è un romanzo inaspettato, che nelle sue 819 pagine, edito da Mondadori, ci cala nuovamente nelle tenebre degli abissi marini da cui riemergono storie di un passato non troppo lontano e ancora difficile da dimenticare.

“A mano a mano che il lettore si addentra nella storia, sente che il racconto si assembla come una matrioska in cui ogni trama e ogni personaggio conducono a un altro e questo, a sua volta, a un altro ancora e così via.”

È un gioco di luci e ombre, di salti indietro e avanti nel tempo, di fili intrecciati di una vecchia ragnatela che porteranno il lettore da Madrid a Barcellona in compagnia di una nuova protagonista, Alicia Gris, che ha “il profumo delle anime a pezzi che si sono perse lungo la strada”.

Anime spezzate dal regime franchista e storie di vite sognate e mai realizzate. Vite in collisione che porteranno Alicia ad aiutare Daniel Sempere a risolvere l’enigma più grande della sua vita, quello da cui è nato tutto.

Il tempo, la morte e l’amore i motori che regolano l’universo dei nostri personaggi che vagano in questo labirinto per ritrovarsi infine di fronte a quel Minotauro e affrontarlo una volta per tutte. Il cerchio si chiude a chiocciola in un posto fisso nel tempo e nello spazio, in un santuario di libri che racchiudono l’anima di chi l’ha scritto per renderla immortale: il Cimitero dei Libri Dimenticati. Un posto che noi lettori non dimenticheremo mai e che cercheremo invano tra le strade di quella Barcellona a metà strada tra la verità e la finzione.

 

Acquista libro

Share on: