L’ORIGINE DI ZEUGMA

Il termine Zeugma, da zeugma dal tardo latino, e dal greco ζεῦγμα dal tema ζεύγνùμι che vuol dire unire, aggiogare e legare. Zeugma è una figura retorica consistente nel far dipendere da un unico predicato due complementi o due costrutti diversi, dei quali uno solo si conviene a quel predicato, ricorrendo all’esempio del verso dantesco: "Parlare e lagrimar vedrai insieme" (Inf. XXXIII, 9).

L’amore per la parola ha originato e poi nutrito il progetto di dar vita a un’agenzia letteraria.

Zeugma nasce dalla passione per la letteratura, per la scrittura e per l’editoria. E l’unione di anime dissimili, legate da un’analoga dedizione per l’arte e per la cultura, ha dato la parola all’agenzia Zeugma.

Ideata da Amalia Panella e fondata con l’ausilio di Ilaria di Mambro.

L’agenzia si rivolge ad aspiranti scrittori, autori professionisti e case editrici, offrendo servizi editoriali, servizi di traduzione e servizi web:

Zeugma è anche un Blog in cui si tracciano molteplici percorsi, trasversali esplorazioni nel mondo della cultura.

Questo mese Zeugma consiglia

Recensione Libri

A che servono i Greci e i Romani? | Maurizio Bettini
  Licei classici in festa venerdì 12 gennaio, per la quarta edizione della notte nazionale del liceo classico. Quest’anno ben 400 istituti in tutta la nazione hanno partecipato, svelando e chiarendo ancora una volta l’attualissimo valore di tale percorso. Complici anche alcune innovazioni come la sperimentazione del liceo quadriennale, difficilmente compatibile con la mole di esperienze e competenze che dai greci e romani, attraverso epoche, discipline e tecniche dovreb ...
Share on:

Oltre ai libri

Più libri più liberi 2017. L’editoria sulla Nuvola.
Domenica 10 dicembre si è conclusa a Roma Più libri più liberi, la fiera nazionale della media e piccola editoria giunta alla sedicesima edizione, la prima dell’era della Nuvola. La manifestazione, organizzata e promossa dall’Associazione italiana degli editori, si è svolta nel Convention Center la Nuvola, struttura in vetro e acciaio progettata da Massilimiliano e Doriana Fuksas. Location nuova dunque per la fiera che fino all’anno scorso aveva avu ...
Share on:

Riscoperta dei classici

Le sirene, il mare e Partenope
Se scrivo “sirena” il pensiero corre subito al mare, a fanciulle irresistibili con la coda di pesce e la voce melodiosa. Bellezza, struggimento e suoni paradisiaci, e in un attimo e ci si ritrova a pensare a Napoli, a Partenope, la città dell’amore. E proprio a Partenope, ritratta per noi da Atanapotinija, Zeugma ha dedicato il suo ultimo seminario. Era in corso la quarta, fortunata e ricchissima edizione di Ricomincio dai libri, la fiera napoletana dell’edit ...
Share on:

⚆ Vai al Blog


Eventi

Letture dalle periferie

Letture dalle periferie

UNDER, Giovani mafie periferie

UNDER, Giovani mafie periferie

Letture dalle periferie

Letture dalle periferie


Ultimi post

A che servono i Greci e i Romani? | Maurizio Bettini

A che servono i Greci e i Romani? | Maurizio Bettini

Pubblicato da Ilaria di Mambro
A morte i poveri! | Shumona Sinha

A morte i poveri! | Shumona Sinha

Pubblicato da Amalia Panella
Più libri più liberi 2017. L’editoria sulla Nuvola.

Più libri più liberi 2017. L’editoria sulla Nuvola.

Pubblicato da Redazione
Quando siete felici, fateci caso. Edizione (molto) ampliata | Kurt Vonnegut

Quando siete felici, fateci caso. Edizione (molto) ampliata | Kurt Vonnegut

Pubblicato da Redazione
Le sirene, il mare e Partenope

Le sirene, il mare e Partenope

Pubblicato da Ilaria di Mambro
Appunti di meccanica celeste | Domenico Dara

Appunti di meccanica celeste | Domenico Dara

Pubblicato da Amalia Panella